Curiosita

CuriositaFra le tante rarità conservate nelle raccolte del Museo del Risorgimento vi è anche il volantino spedito dall’aerostato ai lombardi dagli insorti delle Cinque Giornate.

Nelle teche sono esposti numerosi oggetti personali appartenuti a personaggi illustri, fra cui il cappello che Napoleone indossava all’isola d’Elba, la scrivania usata da Mazzini nell’esilio di Viganello, una tabacchiera di Cavour ed un videos porno bicchiere appartenuto a Garibaldi.

Il quadro di Luigi Riva intitolato Il Plebiscito del 1870 rappresenta una donna con il costume popolare romano, simbolo del Lazio, nell’atto di votare l’annessione all’Italia: si tratta però di una forzatura storica, dal momento che le donne italiane hanno potuto votare solo nel 1945.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *